GRANDINE - BESTIAME




 

GRANDINE:

FATA Assicurazioni, non a caso riveste per tradizione il ruolo di compagnia Leader nell’ambito agricolo, in funzione del quale essa è nata, e nello specifico dei rischi connessi al fenomeno della grandine, essa occupa stabilmente un ruolo di preminenza, confermato dalla quota di mercato.

In effetti, negli ultimi anni, la crescita del valore di prodotto assicurato, dai dati evidenziati dal Consorzio di Difesa delle produzioni agricole di Parma, è stata pressoché costante, e nel 2012 esso ha raggiunto la cifra di circa € 28.800.000 di cui il 35% è costituito dalla quota di mercato di Fata Assicurazioni di Parma e Fidenza, una percentuale decisamente rilevante rispetto alle altre compagnie assicuratrici operanti in tale segmento assicurativo.

La polizza grandine predisposta da FATA assicurazioni è in grado di coprire tutta la gamma dei prodotti agricoli presenti sul territorio, con la possibilità di essere integrata con altre garanzie particolari, complementari al rischio principale, quali, a titolo esemplificativo: vento forte, siccità, gelo e brina, eccesso di pioggia.

Dalla logica eloquente di questi dati, emergono la dimensione e la qualità dell’impegno assunto da FATA, che non si esaurisce nella semplice tutela delle singole aziende colpite, ma che si traduce in un più ampio ed incisivo sostegno all’intero comparto agricolo, in una fase caratterizzata da altre gravi criticità che lo affliggono.


BESTIAME:

Fata Assicurazioni  è da anni riconosciuta come Compagnia leader e specializzata nel trattare, per la sua esperienza, i rischi del settore Agricolo.
Da qualche anno ha sviluppato in collaborazione con i Consorzi di Difesa Produzioni Agricole e con l’Associazione Allevatori una polizza per tutelare gli allevatori di bestiame.
Le garanzie che si possono assicurare sono le seguenti:
-  Abbattimento forzoso: in caso di Tubercolosi, Brucellosi, Leucosi, garantisce un importo per ogni capo abbattuto;
- Costo di smaltimento: per qualsiasi caso di decesso tale garanzia assicura un’importo per lo smaltimento delle carcasse;
- Mancato reddito: in caso di fermo dell’allevamento a causa di abbattimento forzoso di tutti i capi a seguito di malattie come Tubercolosi, Leucosi, Brucellosi, Afta Epizootica o Polmonite infettiva viene risarcito l’allevatore di un importo giornaliero.
La garanzia Abbattimento forzoso è obbligatoria e può essere stipulata anche singolarmente.
Secondo le esigenze di ogni allevamento le garanzie possono essere abbinate nel modo più adeguato.
Già molti allevatori hanno aderito a tale assicurazione, anche per merito del contributo sostanzioso dello Stato e della Unione Europea che ogni anno  riduce notevolmente il costo delle garanzie di tale polizza.
Oltre agli allevamenti bovini, molto presenti nella nostra zona, da due anni Fata si è specializzata, con garanzie analoghe, negli allevamenti : suini, equini, ovicoli, cunicoli e apistici.





Consorzio Agrario di Parma Soc. Coop. a.r.l. in c.p. - p.iva 00163810344 - Str. dei Mercati, 17 - Parma (PR) - tel +39.0521.9281 fax +39.0521.928202
info@consorzioagrarioparma.it